Figli di un libro minore

Published on Luglio 11th, 2015 | by Flavia Peluso

Quando siete felici fateci caso

 

Quando siete felici fateci caso, Kurt Vonnegut, Minimum Fax.

Quando le cose vanno bene per diversi giorni di fila è un incidente esilarante.

 

Avete presente il giorno della laurea, quando al momento del brindisi, il massimo che possiamo aspettarci è il discorso imbarazzante di uno zio che ha alzato troppo il gomito?

Ecco, ai laureati americani va notevolmente meglio: una personalità di spicco del mondo della cultura o della politica, tiene per loro il commencement speech ovvero il discorso di fine anno.

Durante questi discorsi c’è chi racconta loro di pesci che si chiedono cosa sia l’acqua (vi straconsiglio di leggere Questa è l’acqua di DFW) e altri, come Vonnegut, spiegano che l’unica regola per stare al mondo è di ” essere buoni, cazzo!”

Questo libricino, pubblicato da quei geni della Minimum fax, raccoglie nove discorsi tenuti da Vonnegut nelle università americane, nove divertenti discorsi che esortano il lettore a godersi la vita.

Il titolo originale, If This Isn’t Nice, What Is? Letteralmente: Cosa c’è di più bello di questo?  prende spunto da un’esperienza di vita dell’autore, trasformandosi nell’insegnamento più importante  per il lettore e l’ascoltatore:

Mio zio Alex Vonnegut, un assicuratore che abitava al 5033 di North Pennsylvania Street, mi ha insegnato qualcosa di molto importante. Diceva che quando le cose stanno andando a gonfie vele bisogna rendersene conto. Parlava di occasioni molto semplici, non di grandi trionfi. Bere un bicchiere di limonata all’ombra di un albero, magari, o sentire il profumo di una panetteria, o andare a pesca, o sentire la musica che esce da una sala da concerti standosene fuori al buio, oppure, oserei dire, l’attimo dopo un bacio. Mi diceva che era importante, in quei momenti, dire ad alta voce: «Cosa c’è di più bello di questo?».

 

Vonnegut esorta gli studenti a prendere il meglio della vita, ad assaporarla giorno dopo giorno, ad “amare tutti coloro che sono a portata di amore”.

Non vi aspettate però un libro buonista, una sorta di vademecum per boy-scout troppo cresciuti. Non mancano attacchi alla società moderna, al capitalismo che conduce l’essere umano all’isolamento, impedendo lo sviluppo e la crescita del senso di comunità: un marito, una moglie e qualche figlio non fanno una famiglia, così come una Diet Pepsi e tre Oreo non fanno una colazione.

In questi nove racconti c’è tutto lo stile, ironico e dissacrante, del Vonnegut che conosciamo e se non avete letto ancora nulla di quest’autore, vi sentirete in dovere di rimediare.

Inutile dirvi che consiglio questa lettura, a prima vista leggera e banale, che vi renderà inconsapevolmente più felici pagina dopo pagina. Il libro è piccolo, la copertina è adatta da portare in spiaggia e tutti noi abbiamo bisogno di qualcuno che ci ricordi quanto sia bello essere felici.

” Quando le cose vanno bene e tutto fila liscio, fermatevi un attimo, per favore, e dite a voce alta: “Cosa c’è di più bello di questo?”.
Fatene il vostro motto: “Cosa c’è di più bello di questo?”.

Insomma, quando siete felici, fateci caso…

Flavia Peluso

Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.bandadicefali.it/2015/07/11/quando-siete-felici-fateci-caso/
Instagram
Twitter
Visit Us
LinkedIn
RSS
Follow by Email
Quando siete felici fateci caso Flavia Peluso

Voto

Summary: Quando le cose vanno bene e tutto fila liscio, fermatevi un attimo, per favore, e dite a voce alta: "Cosa c'è di più bello di questo?".

5


Tags: , , , , , ,


About the Author



Back to Top ↑
  • Iscriviti alla nostra Newsletter

    Privacy Policy
  • Seguici su facebook!

  • #unabandadicefali su instagram

    • Prima di iniziare Genesi 3.0, l’ultimo romanzo di Angelo Calvisi pubblicato da Neo Edizioni, è giusto sapere che può succedere di imbattersi nella morte immotivata di innocenti, in scene di sesso con animali, di guerra, distruzione, amputazioni, onanismo, ferocia religiosa. Ma ormai siamo lettori adulti e vaccinati...#unabandadicefali #leggeresempre #bellochilegge #librisulibri #editoriaindipendente #neoedizioni #libribelli #consiglidilettura #instabook #instalibri #amoridicarta #leggere #libri
    • Metti uno #streetcefalo a #ginevra #unabandadicefali #instatravel #igerssvizzera
  • Vincitori del premio Radiolibri

    Vincitori del premio Radiolibri
  • BBB (Book Bloggers Blabberling)

    BBB (Book Bloggers Blabberling)
  • Verità per Giulio Regeni

    Verità per Giulio Regeni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy