Cefalee no image

Published on Giugno 24th, 2011 | by Mariangela

0

Confrontiamo i nostri miti?

Quando avevo otto anni il mio idolo era Jovanotti. Era un altro Jovanotti, non quello di oggi, non la versione radical chic del prete piagnone di Settimo Cielo. Allora il vostro eroe intonava versi di inafferrabile perizia psicotica “sei come la mia moto / sei proprio come lei / andiamo a farci un giro / fossi in te io ci starei”. Con il berretto bianco e rosso alla rovescia camminavo a gambe larghe, facendo l’occhiolino alle bambine.


Alle medie fu la volta di Giacomo Leopardi, secchione come me. Odiare la natura mi veniva facile, spronato da una congiuntivite allergica che mi aspettava a marzo e mi lasciava a novembre, e che per estensione diventava la mia gobba. Avevo bisogno di una Silvia per il mio capolavoro del plagio. Seduto sul terrazzino con block-notes e penna stilografica, non trovai nessuna che rispondesse ai due requisiti di base: nome bisillabo / morte prematura. Il primo mi fece assai penare, poiché le ragazze meridionali vanno dal Maria Assunta Pia a salire. Decisi quindi che uno pseudonimo avrebbe fatto al caso mio. E pensavo solo a come risolvere il secondo punto…
…Da qualche parte nel mondo c’è una donna sui trent’anni che deve la sua vita a Jim Morrison, il mito successivo.
L’emulazione di Jim Morrison è una delle più diffuse e impegnative che possiate immaginare. Farsi crescere i capelli, scrivere poesie e far di tutto perché sembrino incomprensibili, formare una band, far innamorare le ragazze, abbandonarsi a deliri Nietzschiani, mandare a memoria Baudelaire, Verlaine, Rimbaud, farsi piacere il whiskey, infilarsi Zigulì sotto la lingua e simulare trip inenarrabili durante l’ora di educazione fisica, dimagrire tanto da potersi infilare pantaloni di pelle e poi ingrassare di nuovo per assumere un’aria da Dioniso all’ospizio, studiare la storia dei pellerossa e inventarsi un trauma infantile da caricare di un alone mistico (il mio era uno screzio storico con la Befana che, anziché infilarmi nella calza Skeleton e la Pantera di Skeleton, si limitò alla pantera. Vecchia idiota! Che cazzo te ne fai della Pantera senza Skeleton? Portami solo Skeleton a questo punto. Maledetti esseri immaginari, bisogna sempre spiegar loro tutto).
Jim Morrison naufragò assieme all’obiettivo di morire a 28 anni.
Adesso comincio a nutrire un’ammirazione profonda per Shakira e i suoi ancheggiamenti. Non ho idea di quali saranno i risvolti.

 

Roberto

Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.bandadicefali.it/2011/06/24/confrontiamo-i-nostri-miti/
Instagram
Twitter
Visit Us
LinkedIn
RSS
Follow by Email

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Iscriviti alla nostra Newsletter

    Privacy Policy
  • Seguici su facebook!

  • #unabandadicefali su instagram

    • #Repost @ssimonadirosa with @get_repost・・・"Eravamo tutte esaltate e terrorizzate: si stavano avvicinando i mondiali ISI, la gara più importante dell'anno. Non capivo perché fosse così importante. Una vittoria non qualificava per nessun'altra competizione. Nessuna di noi sarebbe andata alle Olimpiadi. Eravamo solo prigioniere nel ciclo continuo del pattinaggio agonistico di medio livello."La recensione su @unabandadicefali, qui basti dire che questo mattone di 400 pagine si legge super velocemente (forse anche troppo) e racconta una deliziosa storia di formazione. Un primo passo per conoscere il talento di Tillie Walden anche in Italia 💙
    • Uno #streetcefalo Batllò, grazie @giorgiare #unabandadicefali #barcelona #instatravel #instatraveling #igersbarcelona
  • Vincitori del premio Radiolibri

    Vincitori del premio Radiolibri
  • BBB (Book Bloggers Blabberling)

    BBB (Book Bloggers Blabberling)
  • Verità per Giulio Regeni

    Verità per Giulio Regeni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy