Cefalo emergente

Published on Gennaio 15th, 2016 | by Guest

Iacampo – Flores

Al giorno d’oggi la musica è dappertutto. La rivoluzione digitale e internet hanno allargato gli scenari, le possibilità di fruizione sono pressoché illimitate, le nostre librerie musicali si sono riempite di mp3 ma al tempo stesso le nostre orecchie sono sempre più distratte, i nostri ascolti sempre più sciatti, superficiali. Ascoltare un disco, consumarlo dalla prima all’ultima traccia per poi riascoltarlo, fermandosi a riflettere sulla composizione delle parole, emozionandosi per la scoperta di suoni che ogni volta sembrano essere diversi. Dovremmo concedercela più spesso questa possibilità, e con essa tutti i benefici che un ascolto più attento e consapevole ci fornirebbe. Anche perché ci sono album che possono essere compresi fino in fondo solo se ascoltati fino in fondo, dalla prima all’ultima nota. Flores di Marco Iacampo è uno di questi. A quasi tre anni dal suo ultimo lavoro, quel Valetudo che ha decretato il suo successo dopo anni di musica e sperimentazioni (dall’esordio con la band Elle al progetto solista GoodMorningBoy con liriche completamente in inglese), il musicista veneto torna alla ribalta con un lavoro delicato, raffinato nel suono e nelle parole dei suoi testi (e della copertina, da lui stesso disegnata).

Pubblicato per Urtovox Records e The Prisoner Records e prodotto da Leziero Rescigno (ex Amor Fou), Flores strizza l’occhio alla canzone d’autore e alla nostra tradizione più popolare; solo il punto di partenza per un viaggio articolato che conduce, attraverso suoni minimali e atmosfere mediterranee che si fanno via via più esotiche, fino al Brasile e all’Africa. Iacampo usa la chitarra come un pennello e le parole come pastelli dipingendo un mondo interiore, fatto di piccole storie, di relazioni complesse, di ricordi vividi, di mappe delle stelle, paradisi di palafitta, imbarcazioni ed eremi lontani. Dodici tracce, ognuna evocativa a suo modo, compongono un racconto unico che ci regala sfumature ogni volta differenti: dalle strumentali Pescatore perfetto e Flores alla filastrocca Nuovo bestiario veneto, passando per il ritmo incessante di Due due due, fino agli autoritratti di Pittore elementare e della picaresca Ogni giorno ad ogni ora.

«Penso che chi scrive canzoni lavora con delle formule magiche – racconta Iacampo in una sua recente intervista. Per certi versi credo che la formula magica l’ho trovata. A tutte queste canzoni fatte di domande, di attese, di grandi dubbi e piccole certezze, il titolo restituisce una risposta silenziosa. Com’è la fioritura: un’esplosione silenziosa. Senza parole ma dirompente». Dirompente e calda come il suono degli strumenti che accompagnano la sua voce, la sua chitarra: il violoncello di Enrico Milani, i sintetizzatori di Nicola Mestriner, lo ngoni (strumento tradizionale del Burkina Faso) di Daouda Diabate, le percussioni del già citato Rescigno.

Matisse scriveva: «Ci sono fiori dappertutto per coloro che vogliono guardare». Ci sono fiori dappertutto anche per coloro che vogliono ascoltare, aggiungerei.

Paolo Guazzo

 

TRACKLIST:
01. Pittore Elementare
02. Palafitta
03. Ogni Giorno Ad Ogni Ora
04. Santa Clara
05. Nuovissimo Bestiario Veneto
06. Pescatore Perfetto
07. Come Una Roccia
08. Come Una Goccia
09. Due Due Due
10. L’Effetto Che Fa
11. Biancavela
12. Flores

Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.bandadicefali.it/2016/01/15/iacampo/
Instagram
Twitter
Visit Us
LinkedIn
RSS
Follow by Email
Iacampo – Flores Guest

Summary:

4


Tags: , , , , , , ,


About the Author



Back to Top ↑
  • Iscriviti alla nostra Newsletter

    Privacy Policy
  • Seguici su facebook!

  • #unabandadicefali su instagram

    • Il nostro bottino del @bookpride ❤️ #unabandadicefali #editoriaindipendente #bookpride2019 #neoedizioni #liberaria #erisedizioni #tsunamiedizioni #babalibri #terrarossaedizioni #effequ #bellochilegge #librisulibri
    • Anche da @neoedizioni leggono @tsunamiedizioni 🤘#unabandadicefali #editoriaindipendente #bookpride #neoedizioni #editoriaindipendente
  • Vincitori del premio Radiolibri

    Vincitori del premio Radiolibri
  • BBB (Book Bloggers Blabberling)

    BBB (Book Bloggers Blabberling)
  • Verità per Giulio Regeni

    Verità per Giulio Regeni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy