Cefali imperdibili

Published on Febbraio 10th, 2012 | by Giuseppe D'Alessandro

Hugo Cabret

(USA 2011)

 

 

hugo2

Regia: Martin Scorsese
Genere: Avventura
Durata: 125 min
Cast: Ben Kingsley, Sacha Baron Cohen, Asa Butterfield, Chloe Moretz, Ray Winstone, Jude Law, Emily Mortimer, Kevin Eldon
Soggetto: Brian Selznick
Sceneggiatura: John Logan
Fotografia: Robert Richarson
Montaggio: Thelma Shoonmaker
Musiche: Howard Shore
Distribuzione: 01 distribution
Uscita nelle sale: 3 febbraio 2012

Hugo Cabret è un giovane orfano che vive, solo, nella stazione di Paris-Montparnasse. Figlio di un orologiaio, aiuta il padre nel suo lavoro, appassionandosi particolarmente a un vecchio automa meccanico che sembra racchiudere un qualche segreto. Dopo la morte del padre viene affidato allo zio che è il responsabile della manutenzione degli orologi della stazione…

Di primo acchito, stupisce il fatto che il vecchio Scorsese abbia realizzato proprio questo soggetto, solo apparentemente fuori dai suoi binari. In realtà, a ben guardare, il tema è quasi lo stesso di Taxi Driver, cioè l’uomo che si scontra con i propri sogni, le proprie aspettative, e cerca un posto nel mondo. Stavolta Martin da’ a tutto ciò un abito da film per ragazzi. Ma il messaggio è assolutamente rivolto agli adulti disillusi e disincantati, e riguarda proprio la necessità di ritrovare lo stupore nell’arte come nella vita. Discorso applicabile sia nella ricezione della realtà (i due ragazzi appassionati di cinema e letteratura) che nella produzione dei sogni (il vecchio Melies – interpretato da un ottimo Ben Kingsley – che sembra intrappolato dal rifiuto di ripensare con lucidità al proprio passato di cineasta perché ormai incapace di sognare). Alla fine, a vincere sarà la magia illusoria del cinema: che trionfa anche grazie allo stupendo 3D usato da Scorsese, che non indulge a spettacolarità gratuite ma viene utilizzato creativamente per dare profondità e nuovo valore alle bizzarre scenografie del vecchio regista. Come dire: il nuovo utilizzato per ricreare l’incanto del vecchio.

Giuseppe D’Alessandro

voto: 8

Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.bandadicefali.it/2012/02/10/hugo-cabret/
Instagram
Twitter
Visit Us
LinkedIn
RSS
Follow by Email
Hugo Cabret Giuseppe D'Alessandro

Summary:

4


Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Back to Top ↑
  • Iscriviti alla nostra Newsletter

    Privacy Policy
  • Seguici su facebook!

  • #unabandadicefali su instagram

    • Il nostro bottino del @bookpride ❤️ #unabandadicefali #editoriaindipendente #bookpride2019 #neoedizioni #liberaria #erisedizioni #tsunamiedizioni #babalibri #terrarossaedizioni #effequ #bellochilegge #librisulibri
    • Anche da @neoedizioni leggono @tsunamiedizioni 🤘#unabandadicefali #editoriaindipendente #bookpride #neoedizioni #editoriaindipendente
  • Vincitori del premio Radiolibri

    Vincitori del premio Radiolibri
  • BBB (Book Bloggers Blabberling)

    BBB (Book Bloggers Blabberling)
  • Verità per Giulio Regeni

    Verità per Giulio Regeni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy