Calamita l'uomo in blu

Published on giugno 21st, 2018 | by Calamita

0

L’uomo in blu

L'uomo in blu

L’uomo in blu – Alessandro Mazzarelli – Elliot Edizioni – Collana Scatti – Pagine 192 – Anno 2018

La cosa che più colpisce di L’uomo in blu di Alessandro Mazzarelli è la verità che racconta. Nell’epoca del “so’ tutti uguali”, Mazzarelli ci svela che nella stanza dei bottoni, nei centri di poteri, in fin dei conti non ci sono alieni o mostri ma uomini in carne e ossa – con i loro errori, i loro sentimenti, le loro debolezze, ma anche di talento e desiderosi di cambiare le cose. L’uomo in blu è un romanzo che oltre a svelare una realtà molto spesso nascosta e arroccata – quella del dietro le quinte dell’attività politica – si trasforma, andando avanti con la lettura, in un testo che parla di relazioni umane, delle conseguenze che può avere la dedizione al lavoro sui sentimenti e sulla vita di coppia, e di amore (tanto amore: per le persone, per gli oggetti, per gli ideali); ma diventa soprattutto una riflessione sul rapporto tra uomo e potere, e su come questo potere possa intaccare tutti, nessuno escluso, indifferentemente e involontariamente, in modo positivo e/o negativo. Un libro importante, in un momento storico in cui la distanza tra centro del potere e cittadini si fa sempre più enorme, non senza la responsabilità dell’“uomo comune” che, animato da un ingenuo complottismo infetto, vuole prendere le distanze proprio da questo potere, quasi lo rifiuta, perché ci siamo messi in testa che il “potere” – virgolettato perché in questa parola ormai ci ficchiamo tutto – è il male che ci affligge, il nemico da abbattere, ed è tutto in mano ad alieni che sono scesi in Terra per colonizzare il nostro pianeta, i “cattivi”, insomma, mentre noi vittime siamo sempre dalla parte giusta, dalla parte dei “buoni”, senza renderci conto che la vita vera è ovunque e in quell’ovunque ci sono solo e soltanto le persone, persone come noi.

Posizione:

Linea FL1 Orte/Fara Sabina-Fiumicino, tratto Roma Tuscolana-Roma Trastevere a/r. Spesso in piedi.

Raffaele Mozzillo

 

Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://www.bandadicefali.it/2018/06/21/luomo-in-blu/
Instagram
Twitter
Visit Us
LinkedIn
RSS
Follow by Email

Tags: , , ,


About the Author

- brevi recensioni di libri appena letti a cura di Raffaele Mozzillo. Il Calamita è un pesce appartenente alla famiglia dei Cefali. Un segno particolare è la pinna pettorale con una macchia nera ascellare. Come gli altri pesci della sua famiglia, nel periodo dell’amore mostra il suo dentino.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Iscriviti alla nostra Newsletter

    Privacy Policy
  • Seguici su facebook!

  • #unabandadicefali su instagram

    • Lo #streetcefalo ci saluta dal belvedere di #vienna grazie @rosi_1207 ❤️#unabandadicefali #wien #instawien #vienna #austria #österreich #instatravel #instatravelgram
    • #Repost @s_tribuzio with @get_repost・・・Scrivendo di Domino, il nuovo album di @damalikessa, debutto per gli amici di @unabandadicefali (link bio). Domino è un album fotografico in senso stretto, sia perché descrive gli umori della nostra quotidianità, sia perché il packaging contiene un sontuoso libretto con le foto di Jacopo Benassi.L'artista milanese si muove in questo quinto atto con grazia e vena compositiva. Un ritorno tutto da sfogliare.#unabandadicefali
  • Vincitori del premio Radiolibri

    Vincitori del premio Radiolibri
  • BBB (Book Bloggers Blabberling)

    BBB (Book Bloggers Blabberling)
  • Verità per Giulio Regeni

    Verità per Giulio Regeni

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy